Cantanti lirici: corso di perfezionamento nel Salento con Katia Ricciarelli

27 Novembre 2012

Iscrizioni entro il 2 dicembre il corso di perfezionamento per giovani cantanti lirici “Preparazione all’opera verdiana”, attività del Progetto LOG (Laboratorio Opera Giovani), dal 3 al 6 dicembre 2012.

Il corso partirà il prossimo 3 dicembre nella Marina di Pescoluse di Salve, e si concluderà il 6 dicembre a Tricase, una nuova iniziativa firmata dall’Associazione Amici della Lirica “Tito Schipa” di Lecce e dalla Fondazione Tito Schipa – Ente Morale, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce, con il contributo dell’Assessorato alla Cultura e Spettacolo della Regione Puglia.

È il Progetto LOG (Laboratorio Opera Giovani), con la direzione artistica del musicologo Maurilio Manca, che ha la finalità di offrire ai giovani talenti del canto lirico l’esperienza diretta di grandi personalità del teatro d’opera (cantanti, direttori d’orchestra, registi). Il corso di perfezionamento per cantanti lirici proporrà metodi di orientamento mirati alla formazione del repertorio dei ruoli operistici, attinente alle proprie caratteristiche vocali, da affrontare nel corso della carriera artistica.

L’atto iniziale del progetto è il corso di perfezionamento per giovani cantanti lirici “Preparazione all’opera verdiana”, tenuto dal soprano Katia Ricciarelli, figura poliedrica del panorama artistico-musicale che ritorna nel Salento a occuparsi di opera dopo aver diretto dal 98’ al 2004 la Stagione Lirica della Provincia di Lecce.

Il Corso per cantanti lirici è rivolto a giovani professionisti italiani e stranieri interessati ad approfondire lo studio e l’interpretazione del repertorio operistico di Giuseppe Verdi del quale si celebra nel 2013 il bicentenario della nascita.
Sarà ospitato presso i locali dell’albergo Picchiohotel, a Marina di Pescoluse di Salve (Lecce) e possono partecipare allievi effettivi, il cui limite di età è di 35 anni per soprani, mezzosoprani, contralti e tenori e 38 anni per baritoni e bassi, e allievi uditori, senza limite d’età. I partecipanti saranno selezionati tramite valutazione dei curricula e audizione.
La quota di partecipazione è di € 150,00 (allievi effettivi), € 100,00 (allievi uditori) e include anche il soggiorno in pensione completa presso l’Albergo in cui si svolgeranno le lezioni.

Il Corso si concluderà con un concerto lirico dedicato a Verdi, introdotto dal critico musicale Eraldo Martucci, al quale parteciperanno i migliori allievi accompagnati al pianoforte da Vincenzo Rana. Il Concerto con il patrocinio del Comune di Tricase, si terrà giovedì 6 dicembre alle ore 18.30 nella suggestiva cornice della Sala del Trono del Palazzo Gallone di Tricase, luogo nel quale già si stanno celebrando manifestazioni culturali in onore di Giuseppe Pisanelli, noto eroe del Risorgimento italiano, giurista e Ministro di molti Governi del Regno d’Italia, che con Giuseppe Verdi condivise gran parte delle iniziative politiche dell’epoca.

“Il Laboratorio Opera Giovani farà parte integrante, a partire dal prossimo anno, del Concorso Internazionale Tito Schipa per giovani cantanti lirici”, ha spiegato Maurilio Manca, direttore artistico di entrambi gli eventi. “In questo modo la nuova formula dell’opera a concorso, che tanto successo ha riscosso nella passata edizione con la messinscena dell’Elisir donizettiano, nell’ambito della Stagione Lirica leccese, sarà completata da un importante momento formativo, attraverso cui i giovani vincitori avranno l’opportunità di perfezionare, sia sul piano vocale, sia sotto il profilo scenico-interpretativo, il relativo ruolo operistico”.

Tag:, , , , ,

Leave a Comment