Cinquanta sfumature di rosso: al cinema l’ultimo capitolo della trilogia

7 febbraio 2018

L’8 febbraio 2018, a pochi giorni da San Valentino, arriva sul grande schermo Cinquanta sfumature di rosso, il terzo e ultimo appuntamento della saga, ispirata ai romanzi di E.L. James, e diretto da James Foley. A interpretare i protagonisti, ormai tanto amati dai fan, sono di nuovo Dakota Johnson e Jamie Dornan.

La trama
Le vicende sentimentali della giovane Anastasia Steele (Dakota Johnson) e del tenebroso Christian Grey (Jamie Dornan) proseguono nel capitolo finale della loro travagliata storia. Fissati alcuni limiti alla perversione sconfinata di Christian, i due amanti sembrano aver trovato la giusta armonia di coppia. L’originale proposta di matrimonio, la sontuosa cerimonia nuziale e la romantica luna di miele in Europa non fanno che accrescere l’amore e l’attrazione tra i novelli sposi.

La felicità ritrovata tuttavia infastidisce qualcuno. Jack Hyde (Eric Johnson), ex datore di lavoro di Anastasia, licenziato a causa di un comportamento sconveniente tenuto nei confronti della ragazza, è consumato dal rancore e dal desiderio di vendetta. Così come Elena Lincoln (Kim Basinger), vecchia fiamma di Christian, intenzionata a riconquistare le attenzioni del milionario.

Il terzo capitolo di Cinquanta sfumature sembra così delinearsi più sui toni drammatici e thriller della storia, grazie allo scontro tra la coppia Christian – Ana e Jack Hyde, mescolando l’aria vagamente romantica condita di erotismo dark del primo con la tensione sessuale del secondo. Cinquanta sfumature di rosso condensa in sé le “sfumature” degli episodi precedenti insaporendoli con una tinta di thrilling che smorza i toni bollenti e ravviva l’azione.

Tag:, , , , , , ,