Crosses And Laurels, il nuovo album di Christine IX

19 Dicembre 2018

Crosses And Laurels, dall’11 dicembre negli store online, è il secondo lavoro di Christine IX. Scritto, arrangiato, suonato e prodotto da lei stessa, tra brani sognanti, pezzi di matrice punk e l’ormai salda cifra stilistica del tempo dispari quando non te l’aspetti.

Christine IX nasce come one girl band: nel 2010 la frontwoman delle ShotgunBabies decide di avviare un progetto solista con loopstation, curandone composizioni e arrangiamenti. Nel 2014 assembla una live band. Il feedback del suo primo album, a cavallo tra grunge, new wave e alternative metal, supera ogni personale aspettativa: viene presentato in giro per l’Italia e ottiene recensioni positive su testate nazionali, apprezzamenti insperati (fra gli altri, quello di Piero Pelù, sul web) e un finanziamento tramite crowdfunding che scavalca la soglia prefissata.

Christine si avvicina alla chitarra da naif nel 1994. Dal 1999 è attiva, come cantante e musicista, in diverse formazioni. Dal 2003 al 2007 canta nei Nahema. Nel 2007 fonda la band di inediti ShotgunBabies, con la quale realizza un ep, due album e svariate compilation e ha l’opportunità di suonare in tutta la penisola, anche da spalla a nomi illustri, come Tides From Nebula, Giorgio Canali, Il Santo Niente, Assalti Frontali, Aldo Tagliapietra (Le Orme). La band vanta una collaborazione con Lydia Lunch, l’americana regina della nowave, che ha appositamente scritto, cantato e recitato un testo all’interno dell’ultimo album.

Crosses And Laurels è il lavoro di Christine IX che riporta croci e allori della contemporaneità e dell’intimità musicale, dolori e glorie a cavallo di due secoli, riflessi in un gioco di specchi e rimandi, tra lettere di carta, musicassette e oceani virtuali, in cui le note si disperdono o si fanno valere. Un concept album battagliero, ispirato da letture, riflessioni, speranze e illusioni su quel futuro distopico che forse stiamo già vivendo, come singoli e come collettività. Una forte esigenza di raccontarsi di meno e dissentire di più, ancora più forte.

Ho potuto personalmente assistere a qualche concerto di Christine nelle ShotgunBabies e devo dire che la sua presenza scenica è davvero pazzesca. Ho adorato questo brano nella sua musicalità rock, molto lineare ma efficace, ti entra subito in testa e fa fatica ad uscirne fuori.

Appuntamenti dal vivo
12 gennaio / Artelica, Soleto
17 gennaio / Rubens, Lecce
18 gennaio / Radio Onda d’Urto, Brescia
25 gennaio / Giannibar, Spongano
2 febbraio / Normal, Taurisano
22 febbraio / Officine Ergot, Lecce
6 aprile / Macerata tbc

Civins

Tag:, , , , ,