Cuore di lupo di Ornella Albanese – Recensione

24 Dicembre 2015

Con una nuova cover torna un classico dei romance storici Mondadori firmato da Ornella Albanese, Cuore di lupo, disponibile in ebook negli store online.

La trama
Anno 1221. Il caparbio Alessandro di Iesi, braccio destro di Federico II, conquista il feudo di Montalto, espropriando la famiglia che da sempre ne detiene il potere. In poche ore Irene di Montalto si ritrova senza casa né padre, ucciso per mano nemica. La sua unica speranza di difesa è sposare Evandro di Cerrano, cugino a cui è promessa e nobile cavaliere che potrebbe tutelare i diritti dei Montalto sul feudo dati i legami di parentela.

Tuttavia Alessandro, per un equivoco gioco di ruoli, ignora che la bellissima fanciulla del popolo che lo guarda con odio sia la primogenita del defunto signore di Montalto ed è deciso ad avere quella ragazza, ancora più alla notizia del suo imminente matrimonio: come nuovo feudatario ha diritto di esercitare lo ius primae noctis, di essere il suo primo uomo.

Costretta nella camera di Alessandro di Iesi, impara a conoscere l’uomo dietro la corazza del guerriero e Irene non può evitare che il suo odio per lui venga soppiantato con prepotenza da un altro sentimento, mentre introno a loro si stringono le trame di potere dei membri della sua famiglia.

L’autrice – Ornella Albanese
Nata a Giulianova, in Abruzzo, Ornella Albanese afferma di non ricordare un solo periodo della sua vita in cui non abbia scritto. Ha cominciato a pubblicare a sedici anni e da allora non ha mai smesso, collaborando con alcune riviste e confezionando molti romanzi. Si considera una donna molto fortunata perché è riuscita a far coincidere la sua più grande passione con il lavoro. Ama il mare, le antiche civiltà e il buon cinema, nonché vivere in posti diversi. Ha infatti vissuto a Lecce, a Milano e anche all’estero, con la complicità di un marito ancora più randagio di lei. Attualmente abita nel cuore di Bologna, in una bella casa che si affaccia sui caratteristici tetti rossi.
All’indirizzo web www.ornellaalbanese.it potrete trovare notizie sull’attività letteraria dell’autrice, pagine tratte dai suoi romanzi, racconti dedicati alle lettrici e altro ancora.

Recensione
Le ultime trilogie Mondadori di Ornella Albanese ci hanno abituati all’Ottocento, ma l’altro periodo che fa da sfondo ai romance storici della scrittrice di origine salentina è il Medioevo, negli ultimi anni l’avevamo visto nei romanzi storici pubblicati da Leggereditore, L’anello di ferro e L’oscuro mosaico, ma guardando indietro nelle sue pubblicazioni Mondadori, sono più di uno i titoli di ambientazione medievale. Cuore di lupo è tra questi, uno dei romance di maggior successo di Ornella Albanese, rispolverato e vestito con una nuova cover viene riproposto in formato digitale.

Uscito per la prima volta nel 2004, sono trascorsi oltre dieci anni… Quanto è cambiata la scrittura di Ornella Albanese?
Non avevo letto Cuore di lupo nella sua prima edizione, quindi ero curiosa di leggerlo. Ho ritrovato molto dello stile della sua autrice, lo stile agile e scorrevole, i colpi di scena ben congegnati, semplici ma imprevisti. L’unico elemento che diverge dalla Ornella di oggi sono le ripetute scene di sesso, che risultano comunque sempre ben bilanciate nella descrizione senza eccedere nella volgarità.

Ho respirato una certa familiarità in alcuni momenti, soprattutto riguardo al personaggio di Ismail, il cavaliere saraceno amico di Alessandro, molto mi ha ricordato di Yusuf Hanifa de L’anello di ferro e L’oscuro mosaico, quasi il personaggio di Cuore di lupo abbia in qualche modo anticipato di qualche anno il saggio saraceno tanto amato dai lettori di Ornella Albanese nei due romanzi editi da Leggereditore. E da qui viene spontanea una domanda: potremmo mai leggere un romanzo di Ornella Albanese che abbia come protagonista un abile e saggio cavaliere saraceno come quelli di cui ci ha già dato un assaggio?

Sara Foti Sciavaliere

Tag:, , , , ,