Ma Cupido ha i tacchi a spillo? di Viviana Giorgi – Recensione

4 aprile 2018

Dopo l’ultima antologia di racconti, Viviana Giorgi torna con un nuovo romanzo targato Emma Books, Ma Cupido ha i tacchi a spillo?, una commedia romantica e divertente.

La trama
E se Cupido fosse una robusta infermiera dell’est e la sua freccia un tacco a spillo?
Claudia non lo avrebbe mai creduto possibile se l’esuberante Irina Stilettova (come l’ha soprannominata fra sé), dopo averle trafitto senza pietà un alluce, non l’avesse condotta dritta tra le braccia del dottor Andrea Di Carlo. La storia di Claudia e Andrea parte così, in quarta, indifferente a chi non li vorrebbe vedere insieme e con la sorpresa di un viaggio nel Sud del Sudan.

L’autrice – Viviana Giorgi
Amante dei bassotti e dei gatti rossi, Viviana Giorgi scrive per lo più commedie romantiche contemporanee, ma ogni tanto si lascia tentare anche dal lato più sorridente e vivace del romance storico, suo primo indimenticato amore. Le sue eroine? Che vestano in jeans o in stile impero sono donne forti, determinate a farsi strada nella vita, a volte anche a scapito dell’amore (ma il lieto fine è sempre assicurato). I suoi eroi? Gloriosamente da sballo. Perché… se si deve sognare, meglio farlo alla grande, no?
Visitate il suo sito – vivianagiorgi.it – e la sua pagina FB – http://bit.ly/2gFl935 – La trovate anche su Twitter e su Goodreads!

Scheda del libro
Editore: Emma Books
Titolo: Ma Cupido ha i tacchi a spillo?
Autore: Viviana Giorgi
Collana: Love
Formato: M
Prezzo: €2,99 – in tutte le librerie digitali

Recensione
Ho deciso di leggere Ma Cupido ha i tacchi a spillo? incuriosita dal titolo e a lettura conclusione devo ammettere che l’ultimo romanzo di Viviani Giorgi è divertente tanto quanto quello stesso titolo suggeriva. Una commedia romantica che fa ridere e sorridere. Più che una Cupido con i tacchi a spillo la spassosa Stilettova la vedrei più come una Fata Madrina e questa storia un po’ una bella favola dove il lieto fine sai che ci sarà di sicuro, ma che fa sognare e sperare che un incontro fortunato può succedere anche a te, quando meno te lo aspetti e nel modo magari più improbabile. Ma Cupido ha i tacchi a spillo? fa anche riflettere ( e in fondo la cover qualcosa la suggerisce): seppure con una certa leggerezza, senza appesantire i toni, parla delle adozioni, dei bambini abbandonati ed orfani dell’Africa, del passaggio da coppia a famiglia.
Una lettura scorrevole, dallo stile fresco, che consiglio volentieri!

Sara Foti Sciavaliere

Tag:, , , ,