Il piccolo principe: al cinema un classico senza tempo

24 Dicembre 2015

Arriva il 1° gennaio 2016 nelle sale italiane Il piccolo principe di Mark Osborne, un nuovo adattamento dell’omonimo classico di Antoine de Saint-Exupéry realizzato con un mix di CG e stop-motion.

L’edizione italiana de Il piccolo principe vanta un cast di doppiatori molto variegato che include Toni Servillo (l’Aviatore), Paola Cortellesi (la Mamma), Stefano Accorsi (la Volpe), Micaela Ramazzotti (la Rosa), Alessandro Gassmann (il Serpente), Giuseppe Battiston (l’Uomo d’affari), Pif (il Re), Angelo Pintus (il Signor Principe) e Alessandro Siani (il Vanitoso).

Una favola che appassiona senza sosta generazioni di lettori di ogni età, raccontando valori universali e senza tempo: il rispetto della persona e della diversità, la salvaguardia dell’ambiente, la pace.

La trama
Un vecchio ed eccentrico aviatore e la sua nuova vicina di casa: una bambina molto matura trasferitasi nel quartiere insieme alla madre. Attraverso le pagine del diario dell’aviatore e i suoi disegni, la bambina scopre come molto tempo prima l’aviatore fosse precipitato in un deserto e avesse incontrato il Piccolo Principe, un enigmatico ragazzino giunto da un altro pianeta.

Le esperienze dell’aviatore e il racconto dei viaggi del Piccolo Principe in altri mondi contribuiscono a creare un legame tra l’aviatore e la bambina. Affronteranno insieme una straordinaria avventura, alla fine della quale la bambina avrà imparato ad usare la sua immaginazione e a ritrovare la sua infanzia.

Tag:, , , ,