La ragazza dei tulipani: al cinema il romanzo “Tulip fever. La tentazione dei tulipani” di Deborah Moggach

1 settembre 2018

Uscirà il 6 settembre La ragazza dei tulipani, l’intensa storia d’amore tra Sophia, costretta a sposare un ricco e anziano mercante, e l’artista a cui il mercante decide di commissionare un dipinto: il talentuoso Jan van Loos.

La trama
Amsterdam, 1636: la città è in pieno fermento. Il commercio prospera, le arti fioriscono. Sophia, orfana cresciuta dalle suore, viene presa in sposa dal ricco e anziano mercante, Cornelis Sandvoort. Lui desidera ardentemente un figlio, ma lei non riesce a darglielo, mettendo così in pericolo il loro matrimonio. I due decidono di posare per un ritratto che li renderà immortali, ma Sophia inizia una relazione con un giovane e talentuoso artista, Jan Van Loos.

Tutto questo mentre la cameriera di Sophia, Maria, scopre di aspettare un figlio dal ragazzo di cui è innamorata, che per un equivoco eèuggito via. Per salvare la situazione, le due donne escogitano un piano, apparentemente comodo per entrambe. Ma, mentre l’Olanda è preda di una follia collettiva, la febbre di possedere i bulbi di tulipani, con pennellate intense di sensualità, irresistibile desiderio, inganno, sogni e illusioni, il ritratto prende tutt’altra forma, colorando passioni per cui daresti la vita.

https://www.youtube.com/watch?v=PNHyeg8Zda4

E proprio la voce narrante della vicenda è la cameriera, costituendo un’idea interessante del dramma in costume La ragazza dei tulipani diretto da Justin Chadwick e sceneggiato da Tom Stoppard.
Mentre un’impeccabile Alicia Vikander – interprete di Sophia – , dismessi i panni atletici di Tomb Raider, torna a vestire bustini, corpetti e deliziosi costumi d’epoca come in The Danish Girl e Anna Karenina. Qui è chiamata a rappresentare la condizione femminile di un’epoca in cui una donna era trattata alla pari di un raro tulipano. La pellicola racconta infatti dell’Olanda, in piena febbre di commercio di tulipani, quando qualche bulbo poteva valere una fortuna. Come un fiore pregiato e prezioso, una donna viene comprata dagli agi e dalle promesse di un vedovo desideroso di ricostruirsi la famiglia dopo un duplice lutto.


Tag:, , , ,