L’accento sulla A di Marco Ponzi – Segnalazione

16 Marzo 2020

Lo scrittore milanese Marco Ponzi presenta L’accento sulla A, un romanzo di formazione che racconta la storia di Felicita Gavazeni, dal momento in cui nasce in una famiglia che non ha la capacità di donarle amore, fino al suo commiato da un’esistenza che ha saputo vivere con fierezza e coraggio.

L’accento sulla A è un romanzo sull’accettazione di sé, sulla voglia di riscatto e sull’esperienza di una sofferenza volta al positivo, raccontato attraverso la drammatica e scabrosa vicenda della protagonista che deve convivere, sin dalla nascita, con una malformazione decisamente imbarazzante. Una sfida a pregiudizi e maldicenze, perché l’osceno non è soltanto un fatto esteriore. Una vicenda dura e in certi passaggi estremamente commovente; una sentita riflessione sull’ipocrisia di una società che giudica indecente un corpo nudo, mentre considera normale un comportamento bigotto e meschino.

La trama
L’accento sulla A di Marco Ponzi è la storia della vita sofferta e tortuosa di Felicita Gavazeni, bambina intelligente e sensibile, poi giovane bellissima e tormentata, e infine donna dalle mille qualità, con un variegato bagaglio di esperienze. Felicita trascorre l’infanzia in una famiglia problematica: il padre abbandona presto il tetto coniugale, mentre la madre vive di superstizioni e di bigottismo, legata a un concetto esasperato di decoro e di difesa dell’apparenza che la porta a vergognarsi di sua figlia, solo perché diversa. Felicita ha infatti un’ambigua malformazione cutanea all’altezza del collo che per la madre risulta disturbante e volgare, e questo le impedisce di avere una normale vita sociale, e la costringe ad essere segregata in casa. Un difetto fisico che farà soffrire Felicita tutta la vita, ma che al contempo le insegnerà ad accettare i propri limiti, e a lavorare duramente per migliorarsi.

L’autore – Marco Ponzi
Nato a Milano nel 1976, è appassionato di scrittura, pittura, illustrazione, e in generale di tutto ciò che si possa declinare sotto la definizione “arte”, specie se condita con una buona dose di umorismo. Pubblica il libro autobiografico illustrato “Perché diffidare degli assistenti di volo” (Greco&Greco, 2011), i pamphlet dissacranti “Rifiuti d’autore – fa ridere, fa orrore, fa sesso” (Self publishing, 2015) e “Raccolta indifferenziata” (Self publishing, 2017) e il romanzo “L’accento sulla A” (Edizioni Il Foglio, 2019). Ha inoltre pubblicato diversi racconti e poesie in antologie letterarie, ha collaborato come vignettista per la rivista Danae Magazine e ha partecipato a mostre collettive con i suoi dipinti, sculture e fotografie.

Scheda del libro
Titolo: L’accento sulla A
Autore: Marco Ponzi
Genere: Narrativa contemporanea
Casa Editrice: Edizioni Il Foglio
Pagine: 390
Prezzo: 18,00 €

Tag:, , , , , ,