Le 3 rose di Eva, quarta stagione: il ritorno di Aurora Taviani

2 novembre 2017

Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Domenica 5 novembre torna la fiction di Canale 5 Le 3 rose di Eva. Già dalle indiscrezioni da tempo sul web e dai promo tv sappiamo che la nuova stagione, che conterà dieci puntate, sarà inaugurata dal ritorno di Aurora, interpretata sempre da Anna Safroncik.

Nel cast, oltre alla Safroncik e a Roberto Farnese nei panni di Alessandro Monforte, dunque nuovi personaggi: Carlo e Lea Astori, interpretati da Corrado Tedeschi e Daniela Poggi, e Ivan Astori e sua moglie Lucrezia, che saranno interpretati da Danilo Brugia e Laura Torrisi. Insieme a loro, vedremo anche Fiamma Astori (Gloria Radulescu) e il colonnello Vittorio Astori (Riccardo Polizzy Carbonelli), mentre torneranno Edoardo (Luca Capuano), Tessa Taviani (Giorgia Wurth), Veronica Monforte (Euridice Axen) e Ruggero Camerana (Luca Ward).

Il regista Raffaele Mertes ha raccontato la novità della quarta stagione, che rispetto alle precedenti, torna alle origini: “Abbiamo abbandonato il lato mystery e noir per concentrarci più sui sentimenti e sugli aspetti legati al lavoro delle famiglie: producono vino e molte scene sono girate nei vigneti”.
La trama
Come tutti ricorderete nell’ultimo episodio della terza stagione, era stato celebrato il funerale di Aurora Taviani, ma il suo corpo senza vita non era stato ritrovato. Nella prima puntata della nuova serie si assisterà proprio al ritorno a Villalba di Aurora, dopo due anni da quell’evento, e quindi al suo ricongiungimento con Alessandra, in un lungo e commosso abbraccio.
Nuovi nemici sembrano fare capolino sulle sponde del lago, mettendo subito i bastoni tra le ruote alle sorelle Taviani e ad Alessandro. Si tratta questa volta della famiglia Astori, legata alla finanza internazionale, che sta cercando di comprare tutte le vigne sopravvissute all’alluvione. L’ostilità degli Astori è comunque anche personalmente rivolta ad Alessandro, che reputano responsabile della morte del loro primogenito e quindi meditano vendetta.

Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Tag:, , , , , ,