Ma cosa ci dice il cervello: la nuova commedia con Paola Cortellesi

16 Aprile 2019

Arriva il 18 aprile 2019 Ma cosa ci dice il cervello, una commedia diretta da Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Stefano Fresi. Vizi e virtù degli italiani di oggi: un serbatoio infinito per la commedia che il regista utilizza ancora, dopo il grande successo di Come un gatto in tangenziale.

Questa volta aumenta ancora il lato da commedia morale, cercando di mantenere le risate grazie alla poliedrica Paola Cortellesi e a un gruppo di attori efficaci. Doppia vita, per la protagonista, scialba impiegata e agente segreta sul campo, in un alternarsi – secondo una parte della critica – non sempre equilibrato che decolla quando entrano in gioco quattro vecchi compagni di scuola, vessati da vendicare. Le risate arrivano dopo un inizio di rodaggio. Tanti, troppi temi per un film che fatica a maneggiarli e affrontarli tutti.

La trama
Giovanna (Paola Cortellesi) una donna dimessa, addirittura noiosa, si divide tra il lavoro al Ministero e gli impegni scolastici di sua figlia Martina. Dietro questa scialba facciata, Giovanna in realtà è un agente segreto, impegnato in pericolosissime missioni internazionali.

In occasione di una rimpatriata tra vecchi compagni di liceo, i gloriosi “Fantastici 5” (Stefano Fresi, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Claudia Pandolfi), tra ricordi e risate, Giovanna ascolta le storie di ognuno e realizza che tutti, proprio come lei, sono costretti a subire quotidianamente piccole e grandi angherie al limite dell’assurdo.

Con tutti i mezzi a sua disposizione e grazie ai più stravaganti travestimenti, darà vita a situazioni esilaranti che serviranno a riportare ordine nella sua vita e in quella delle persone a cui vuole bene.

Tag:, , , , , , , ,