Miss Fisher – Delitti e Misteri: donna detective degli anni ’20 in seconda serata Rai

In prima visione Miss Fisher – Delitti e Misteri tinge di giallo la seconda serata di Rai1 del mercoledì. Con Essie Davis, Nathan Page, Hugo Johnstone-Burt, Ashleigh Cummings per la regia di Tony Tilse, Kate Tennis.

Miss Fisher -Delitti e misteri è la serie tv australiana tratta dai romanzi di Kerry Greenwood trasmesso da Abc1 nel 2012. Sul nostro primo canale Rai è in onda dal 31 luglio alle ore 23.15.

Trama
Siamo nella Melbourne degli anni ‘20 e Phryne Fisher (Essie Davis), un’affascinante nobildonna, arriva a sconvolgere la vita della città e a combattere il crimine. Miss Fisher è infatti una detective privata nota per il suo spirito indipendente e la sua tenacia, nonostante il suo stile di vita sia spesso criticato dalle persone che la circondano.

Phryne è però convinta di saper fare il suo lavoro e, armata di pistola d’ordinanza, collabora spesso con la polizia ed il detective John “Jack” Robinson (Nathan Page), il quale non accetta sempre il suo aiuto. Ad aiutare Miss Fisher nelle indagini ci sono Bert (Travis McMahon) e Cec (Anthony Sharpe), due operai, mentre in casa ad occuparsi delle faccende domestiche ci sono Dorothy “Dot” Williams (Ashleigh Cummings) e Mr. Butler (Richard Bligh).

Le indagini di Miss Fisher si legano anche al caso della sorella della protagonista Jane, scomparsa tempo prima e per cui è stato arresto il docente universitario Murdoch (Nicholas Bell). Il tutto, sullo sfondo di una Melbourne affascinante ed illuminata dalle luci dei locali e della mondanità dell’alta società.

La rete australiana che l’ha lanciata è rimasta soddisfatta dei risultati d’ascolto di Miss Fisher -Delitti e misteri, tanto da decidere di ordinare una seconda stagione, le cui riprese si stanno svolgendo in questi mesi a Melbourne.

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail qui sotto per iscriverti alla nostra newsletter

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.