Moschettieri del re – La penultima missione: ritornano al cinema gli “eroi” di Alexandre Dumas

27 Dicembre 2018

Arriva oggi, 27 dicembre 2018, sul grande schermo Moschettieri del re – La penultima missione, un’avventurosa commedia diretta da Giovanni Veronesi e dallo stesso scritto insieme a Nicola Baldoni. Il film ha uno sguardo autoironico e disincantato.

Moschettieri del Re – La penultima missione è stato girato a Matera, in Basilicata, col supporto della regione Basilicata e della Lucana Film Commission. Le otto settimane di riprese, grazie anche all’intervento di professionisti della regione, hanno permesso di mostrare al grande pubblico i suggestivi scenari della regione Basilicata: Matera, i Calanchi, il Parco di Gallipoli, le Dolomiti Lucane, il Vulture tra Venosa e Melfi, Marsico Vetere e Pietrapertosa.

La trama
Ritroviamo la banda dei moschettieri un po’ invecchiati: D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea) e nel frattempo sono diventati un allevatore di bestiame sgrammaticato, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, ma per amor patrio saranno di nuovo moschettieri.

Non più giovani, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, i quattro eroi vengono richiamati all’avventura dopo oltre vent’anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua).

Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo (Lele Vannoli) muto, e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro – in sella a destrieri più o meno fedeli – combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV. Muovendosi al confine tra eroico e prosaico, i nostri si spingeranno fino a Suppergiù, provando a portare a termine un’altra incredibile missione… chissà se la penultima, o l’ultima?!



Tag:, , , , , , , , ,