Più libri più liberi: XVI edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria

7 dicembre 2017

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Dal 6 al 10 dicembre è tornato l’appuntamento con Più libri più liberi, l’evento editoriale più importante della Capitale dedicato esclusivamente all’editoria indipendente, promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE), nella nuova sede del Roma Convention Center La Nuvola, il centro congressuale progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas e gestito da Roma Convention Group.

Ieri 6 dicembre, la cerimonia inaugurale con gli interventi di Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Lidia Ravera, Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, Luca Bergamo, Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale di Roma Capitale, Ricardo Franco Levi Presidente dell’AIE, Annamaria Malato Presidente di Più libri più liberi e Diego Guida, Presidente del Gruppo Piccoli editori di AIE. E sempre in mattinata, nella sala La Nuvola, si è tenuto il primo appuntamento sulla legalità – tema centrale di questa edizione di Più libri più liberi – con la diretta Rai della trasmissione Speciale Quante Storie condotta da Corrado Augias.

Tra gli eventi della kermesse “Più libri più idee” che è da sei anni una finestra sul lavoro dell’editore e sulla creatività delle case editrici; e questo continua a essere il filo conduttore anche dell’edizione 2017 di questo pre-fiera pensato e organizzato esclusivamente per il mondo delle università di Roma e del Lazio. Un ciclo di incontri realizzati da Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, e dall’Associazione Italiana Editori (AIE). “Più libri più idee” conferma la collaborazione con cinque università del Lazio: La Sapienza, Tor Vergata, Roma 3, IED-Istituto Europeo di Design e l’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo).

La sedicesima edizione dell’evento sull’editoria raddoppia lo spazio dedicato ai ragazzi, consolidando una delle sezioni più longeve della Fiera. Il programma, realizzato in collaborazione con l’Istituzione Biblioteche di Roma, dà la possibilità ai più giovani di conoscere le migliori novità dei libri illustrati e della narrativa a loro dedicata. Molti gli autori presenti durante i cinque giorni della manifestazione: Licia Troisi, Luisa Mattia, Giorgio Biferali, Chiara Lico, Luigi Politano, Laura Guglielmo, Susanna Rumiz, Luca Novelli, Janna Carioli, Ermanno Detti e Federico Appel.

Non solo i più piccoli potranno godere di questi spazi: i bibliotecari, i genitori, gli insegnanti o gli appassionati di editoria per ragazzi avranno la possibilità di muoversi in un ambiente vivo e allegro, nel quale si affronteranno numerose tematiche, si conosceranno gli autori e sarà possibile confrontarsi sulle modalità più idonee per avvicinare i bambini alla lettura. Da non perdere la premiazione del concorso letterario Più libri Junior che si terrà venerdì 8 alle 13.30 in Sala Polaris.

Anche per la sedicesima edizione è stato rinnovato il progetto Più libri più grandi, che permette agli studenti delle scuole di incontrare scrittori, illustratori ed editori all’interno di laboratori interattivi e creativi nei mesi precedenti alla Fiera.
Per appuntamenti che si confermano e altri che si intensificano, l’edizione 2017 di Più libri più liberi apre nuovi spazi di riflessione sulla scrittura e sui linguaggi della creatività moderna e contemporanea, così la Fiera amplia spazi e incontri dedicati a quest’arte. In collaborazione con il MAXXI, il 10 dicembre alle 12.15 in Sala La Nuvola, Giovanna Melandri incontrerà la fotografa Letizia Battaglia.

Dedicati alla fotografia sono anche gli eventi della striscia Più libri tra Parole e Immagini: s’inizia con Giancarlo De Cataldo il 7 dicembre alle 18.30 in Sala Luna, si prosegue con Ferdinando Scianna e Franco Marcoaldi sabato 9 dicembre alle 16.00 in Sala Luna e si conclude con Concita De Gregorio il 10 dicembre alle 15.00 in Sala Luna. Inoltre, quest’anno la Fiera avrà uno spazio fisico dedicato esclusivamente alla fotografia, The Photo Book Cloud, che ospiterà mostre, fotografi e aspiranti artisti.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Tag:, , , ,