Portici di Carta 2019 – La libreria più lunga del mondo a Torino

5 Ottobre 2019

Il 5 e il 6 ottobre 2019 (ossia, da oggi) via Roma, a Torino, diventa una lunga libreria all’aperto, per la 13esima edizione di Portici di Carta che sarà dedicata alla figura di Andrea Camilleri, scomparso lo scorso luglio. Due chilometri di librerie, oltre 150 tra librai, editori piemontesi e bouquinistes.

L’inaugurazione sarà alle 10 all’Oratorio San Filippo Neri con l’assessora comunale alla cultura, Francesca Leon, che con Stefano Benedetto (dirigente dell’area cultura del Comune) e Antonio Damasco (direttore della Rete Italiana di Cultura Popolare), parlerà dei 150 anni dalla fondazione della Biblioteca Civica Centrale.

Sono attesi lo scrittore argentino Andrés Neuman, che alle 17.30, insieme ad Andrea Debenedetti, presenterà il suo libro «Frattura» (Einaudi). Antonio Manzini, creatore della celebre serie letteraria di Rocco Schiavone, racconterà il «suo» Andrea Camilleri stasera alle 18.30 con Antonio D’Orrico (sempre all’Oratorio San Filippo Neri). In programma anche un incontro con la giornalista Irene Soave, un omaggio a Guido Ceronetti e uno a Eugenio Pintore, mentre la serata sarà dedicata ai 90 anni di Bompiani.

Tag:, , , , , , , , ,