Supergirl: un supereroe in gonnella nel pantheon di Italia1

30 Agosto 2016

Arriva in tv, venerdì 2 settembre su Italia1, la prima serie di Supergirl in 18 episodi, degli stessi produttori di Arrow e The Flash. Ideata da Greg Berlanti, Ali Adler e Andrew Kreisberg, è basata sull’omonimo personaggio dei fumetti della DC Comics creato nel 1959 da Otto Binder e illustrato da Al Plastino. A vestire i panni della supereroina è Melissa Benoist.

La trama
« Quando ero bambina il mio pianeta, Krypton, stava morendo. Mi hanno inviata sulla Terra per proteggere mio cugino. Ma la mia capsula è stata mandata fuori rotta e quando sono arrivata mio cugino era già cresciuto ed era diventato Superman. Così ho nascosto i miei poteri, fino a poco tempo fa, quando un incidente mi ha costretta a rivelarmi al mondo. Per molti sono solo un’assistente alla C.A.T.C.O. WorldWide Media, ma in segreto lavoro con la mia sorella adottiva al DEO per difendere la mia città dalla vita aliena e da chiunque voglia farle del male. Io sono SUPERGIRL!», così Kara Zor-El /Supergirl introduce ogni episodio della prima stagione.

Dopo dodici anni trascorsi sulla Terra in incognito, Kara Zor-El decide di iniziare ad usare i suoi poteri per proteggere i cittadini della sua città, National City. Entra quindi a far parte del DEO, organizzazione segreta guidata da Hank Henshaw per la quale già lavora la sorella, provando a coniugare la normale vita quotidiana con la sua nuova identità da eroina. Nei panni di Kara Denvers lavora per Cat Grant alla CatCo World Wide Media come assistente e per quanto il suo capo sembri cinico e totalmente indifferente alla situazione della sua assistente, in realtà funge da mentore e si preoccupa per lei. Quando indossa il costume di Supergirl invece aiuta il DEO a catturare alcuni fuorilegge alieni fuggiti da una prigione spaziale che è arrivata insieme alla navicella con cui è arrivata Kara, oppure laddove è necessario si occupa di porre fine alle scorrerie di criminali terrestri dotati di particolari abilità.

Tra i tratti che Melissa Benoist spiegò di apprezzare di più del personaggio di Supergirl da lei interpretato, figurano l’essere una donna forte, un’eroina, ma allo stesso tempo dotata di una grande umanità, risultando anche più complessa delle altre versioni moderne di supereroi.

Tag:, , , , , ,