Victoria: a dicembre la serie tv kolossal sulla Regina Vittoria del Regno Unito

28 novembre 2017

Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Arriva il 17 dicembre 2017, in chiaro su Canale 5, Victoria, la serie tv britannica in otto episodi, già trasmessa in primavera sul LA EFFE, rete a pagamento della piattaforma Sky, e campione d’incassi.

Scritta da Daisy Goodwin, Victoria è prodotta da ITV e, in patria, ha conquistato una media di oltre 7 milioni di telespettatori con il 29% di share. È il primo prodotto britannico ad andare in onda in prime-time sulla rete ammiraglia di Mediaset.

Lotte di potere e intrighi amorosi, il primo capitolo della serie tv – arrivata alla seconda stagione – , tratta dai diari personali della Regina, racconta i primi cinque anni dell’epoca vittoriana, dall’espansione dell’Impero Britannico fino alla seconda Rivoluzione Industriale.

La trama
XIX secolo. Vittoria (Jenna Coleman), figlia del duca di Kent Edoardo e nipote del Re, è la sola pretendente legittima al trono del Regno Unito alla morte di Guglielmo IV. Al momento della sua ascesa, l’inesperta e appena diciottenne Vittoria si ritrova, a governare su un vasto territorio e a contrastare gli squilibri interni tra il partito Whig e quello Tory. La sovrana può contare però sull’appoggio del primo Ministro Lord Melbourne (Rufus Sewell), la cui amicizia diventa oggetto di pettegolezzo tra i popolani, e del cugino di primo grado Alberto (Tom Hughes), in seguito suo marito e principe consorte.

La colonna sonora della serie è stato composto da Martin Phipps e cantato dal gruppo musicale delle Mediæval Bæbes. Phipps ha anche scritto e diretto le musiche di scena per i primi episodi, mentre per i successivi il ruolo di conduzione è stato affidato a Ruth Barrett. Essa ha ricevuto due candidature come miglior composizione musicale per una serie televisiva e miglior tema musicale originale di una sigla nell’ambito dei Primetime Creative Arts Emmy Awards 2017.

Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Tag:, , , , , , ,